Post

Segnalibri #4

I n questo periodo gran parte delle mie letture è orientata all'approfondimento di temi legati al programma di italiano o latino, pertanto i libri scelti per puro piacere sono stati un po'schiacciati dal lavoro. Sono ormai abituata a questa situazione, prevista e inevitabile quando si avvicina la fine dell'anno scolastico. Ecco perché agli ultimi romanzi letti voglio dedicare un post comune, il quarto della rubrica Segnalibri . Si tratta di due testi molto diversi nel genere: Tornare a casa , della scrittrice tedesca Dörte Hansen (Fazi), e Le sette morti di Evelyn Hardcastle dell'inglese Stuart Turton (Neri Pozza). Era da un po'che avevo Tornare a casa sullo scaffale ad aspettarmi e, con un'attesa più lunga del previsto, si il romanzo di Dörte Hansen si è infine guadagnato il suo spazio. Narra di Ingwer Feddersen, un professore universitario che si è messo in aspettativa per accudire mamma e papà, che, in realtà, sono i suoi nonni. Di Marret Fi

A Silent Voice

L'enigma della camera 622 - Joël Dicker

Le avventure di Pinocchio - Carlo Collodi

Finché il caffè è caldo - Toshikazu Kawaguchi