Post

Ufo 78 - Wu Ming

S ei anni: tanto ha richiesto l'elaborazione dell'ultimo lavoro del collettivo Wu Ming, Ufo 78 (Einaudi). Nato dalla suggestione del paranormale degli anni '70, il romanzo intreccia testimonianze di avvistamenti di oggetti volanti non identificati, le vicende legate al sequestro Moro, il terrorismo degli anni di piombo e i fermenti di uno spiritualismo che intreccia anarchismo, ecologismo e femminismo.   L'intreccio del romanzo, come può aspettarsi il lettore di Wu Ming, è complesso e muove in molteplici direzioni, che, tuttavia, convergono sulle colline della Lunigiana, area che, a quanto si dice, è stata più volte visitata dagli alieni e in cui sorge la comune di Thanur, nata a Forravalle grazie ad una generosa donazione, che si dedica allo studio, al lavoro, alla meditazione e alla costruzione di una società equilibrata, di condivisione e di solidarietà. Ma il monte Quarzerone è anche il teatro della misteriosa scomparsa, nell'agosto del 1976, di due

La stranezza (Roberto Andò, 2022)

Canne al vento - Grazia Deledda

Il mondo invisibile - Liz Moore

Sminuire il lavoro altrui: un comportamento di tendenza?