Post

Leggere il mondo classico: due proposte

L a coscienza del passato è un valore che perde progressivamente importanza, soprattutto oggi che siamo ossessionati dal presente, un presente istantaneo, da consumare in pochi secondi e da spazzare via in fretta per far spazio a qualcos'altro. Neanche il futuro sembra importare poi molto, dato che la tendenza generale, in molti campi, è quella di cercare il risultato immediato e di non dar peso alle conseguenze sul lungo termine delle scelte che facciamo. Riappropriarsi della tridimensionalità del tempo è però fondamentale e non per un nostalgico culto di un passato che può essere maestro del futuro e della vita, ma per l'insostituibile contributo che dà la competenza storica alla formazione delle capacità di essere individui autonomi e capaci di ragionare criticamente su questioni del proprio tempo, leggere fra le righe di avvenimenti, messaggi e fenomeni ed essere pienamente consapevoli. La cultura classica, con le sue istituzioni, le sue sperimentazioni, le f

I cieli di Philadelphia - Liz Moore

Soldati e prigionieri italiani nella Grande Guerra - Giovanna Procacci

Caporetto - Alessandro Barbero

Lost in blogspot